Introduzione

Il ramo palermitano

Giudice, Del Giudice

Il ramo palermitano ha come capostipite Michele Giudice, figlio di Battista, che nel 1528 giunse a Palermo da Genova. Battista, figlio di Giorgio, era uno dei Del Giudice albergati presso gli Usodimare.

V. Palizzolo Gravina, "Il Blasone di Sicilia"
Forni Editore, Bologna, 1871-1875

I de Judicibus palermitani derivano quindi direttamente da quelli liguri. Il nome è stato italianizzato quasi subito. Esistono altre famiglie Del Giudice nell'isola, ma sono legate ai Del Giudice di Amalfi.