? ~1030 ?

Cosa si sa

Nei cinquanta anni che seguono la costituzione della contea di Aversa, molti altri giovani normanni si portano nel meridione d'Italia per combattere i bizantini ed i saraceni. Ma sul posto vi sono i figli dei primi arrivati che hanno cominciato ad occupare e a spartirsi i territori limitrofi migliori. Tra questi vi è Roberto Drengot, signore di Avellino e figlio di Rainulfo Drengot.