Data di nascita

?

Periodo di riferimento

108?

Data della morte

?
  Solofra
   Celenza Valfortore (FG)

Cosa si sa

Gilbert Drengot, probabilmente nato ad Avellino, figlio di Roberto, 1º conte di Alife e Caiazzo, porta lo stesso nome del fratello del bisavolo Rainulfo, Gilberto il "Batuero". Viene investito dal padre della signoria di Solofra e viene pertanto considerato dai genealogisti il capostipite della casata dei Giliberti baroni di Celenza Valfortore, che da lui presero appunto il nome.

C. Barbagallo, "Storia Universale", UTET, Torino, 1956, Vol II, pag 470 e 520
"Dizionario Enciclopedico", UTET, Torino, 1955


Il von Lobstain attribuisce erroneamente a questo Gilberto il soprannome di Batuero che compete invece al suo prozio, fratello del trisnonno Rainulfo e primo condottiero normanno in Campania. Egli infatti scrive:

GILIBERTI - “... antichissima e nobile famiglia di ceppo normanno originata da Gilbert detto "il batuero", figlio di Robert Drengot, venuto in Italia verso la fine del XI secolo, assai nota e potente per censo e possessi feudali; si divise in vari rami.”

Franz von Lobstain,
«Settecento calabrese»
& altre notizie ricavate dagli archivi dello Ordine Gerosilimitano o di Malta

Purtroppo la genealogia dei Drengot è stata soggetta nel corso dei decenni a diverse rivisitazioni e spesso vari personaggi sono stati confusi, anche perché avevano lo stesso nome. Gilbert è figlio di Roberto che a sua volta era figlio di Rainulfo II, ma i Giliberti del XVIII secolo credettero erroneamente che il padre di Roberto fosse Rainulfo I, che invece morì senza figli.

Vai alla stessa scheda nel ramo di destinazione