? 11 aprile - 16 ottobre 1901 ?

          

Cosa si sa

Sergio de Judicibus è figlio di Matteo e fratello maggiore di Giuseppe. Noto avvocato civilista, è difensore degli interessi della società Florio e Rubattino all'epoca dell'acquisizione del porto di Assab nell'Eritrea Dancala da parte dell'Italia alla fine dell'800. Amico intimo di Gaetano Salvemini, diviene sindaco di Molfetta in quel periodo. Nel Palazzo della Provincia a Bari, della quale fu Preside, vi è un suo ritratto.