Data di nascita

30 agosto 1924

Periodo di riferimento

1924-2009

Data della morte

4 febbraio 2009

Cosa si sa

Richard Adrian De Judicibus nasce il 30 agosto 1924 a Brooklyn, New York (US-NY) da Anthony e Olga Guarini1. Secondo di due figli: Marie e Richard. Sposa nel 1950 Clara Luz Cordon (❀1922-2015✟)2 nata a Santa Ana, El Salvador. La coppia ha due figli:

  • Richard, jr. (❀1960-vivente),
  • Patricia (❀195?-vivente).

[N.d.A.] In alcuni atti di matrimonio risulta abbia come middle initial la lettera “A”3-5. Da alcune liste passeggeri e dal necrologio risulta che il secondo nome è Adrian, omesso nei documenti di immigrazione.

Nel 1930, si trasferisce con la famiglia in Italia dove rimane fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Come cittadino americano a Milano collabora con la Resistenza nell'organizzazione dell'evacuazione degli ebrei in Svizzera. Dopo la guerra torna negli Stati Uniti e si arruola nell'esercito per il Counter Intelligence Corps (CIC). Dopo il servizio militare lavora per varie compagnie aeree tra cui Pan American Airlines, viaggiando in tutto il mondo. Il suo amore per i viaggi lo porta in seguito ad entrare in American Express Travel dove inizia a organizzare tour. Nel 1950 incontra e sposa Clara L. Cordon a New York City. Nel 1957 fonda Unitours, inc., un'agenzia di tour specializzati in Medio Oriente ed Europa.17.

Muore il 4 febbraio 2009 a Greenwich, Fairfield, Connecticut (US-CT)16-17. La moglie Clara morirà il 22 febbraio 2015.

1. Censimento federale negli Stati Uniti del 1930
2. New York City, Archivi delle licenze di matrimonio, 1907-2018
3. Stati Uniti, Indice dei decessi della previdenza sociale (SSDI), 1935-2014
4. New York City, Archivi delle licenze di matrimonio, 1907-2018
5. Archivio dei matrimoni nel Connecticut, 1959-2012
16. Indice dei decessi nel Connecticut, 1949-2012
17. Necrologio (vedi la relativa scheda)

Documenti

Fra i dati rilevati il 3 aprile in occasione del censimento del 1930, risulta un Richard De Judicibus di poco più di cinque anni, ovvero nato fra il 1924 e il 1925, e abitante a Brooklyn, New York. Il bambino è figlio di Anthony e Olga De Judicibus e ha una sorella di otto anni, Marie.

Department of Commerce-Bureau of the Census
Fifteenth Census of the United States: 1930
Population Schedule
Enumeration District No. 24-1347
Supervisor's District No. 32
Enumerator 3257, Sheet No. 2A
Microfilm FHL: 2341256


Richard è presente in vari documenti relativi a partenze e arriva da e per gli Stati Uniti.

Arriva il 17 giugno 1946 a Norfolk (GB-NFK)6.
Arriva a Philadelphia (US-PA) da San Juan a Portorico con l'aeromobile MC-56010, volo 4767 H delle Trans Carribean Air Cargo Lines, Inc il 23 ottobre 1949.7.

Arriva in USA il 9 settembre 1955 (Richard Adrian De Judicibus)8.
Arriva a New York (US-NY) da Londra (GB-LND) con il volo BA 525/129 aeromobile G-ANTZ delle British Overseas Airways Corporation il 9 ottobre 1956 (Richard A. Dejudicibus)9.
Arriva a New York (US-NY) da Amsterdam (NL-NH) il 31 maggio 1957 con il volo KL 601 delle Royal Dutch Airlines10.
Arriva a New York (US-NY) il 27 agosto 195711.
Arriva a New York (US-NY) il 7 ottobre 195812.
Arriva a New York (US-NY) il 18 novembre 195913.
Arriva a New York (US-NY) il 3 dicembre 196014.
Arriva a New York (US-NY) il 29 gennaio 196215.

6. Elenchi passeggeri ed equipaggio (stato di New York), 1917-1967
7. Passenger and Crew Lists of Vessels Arriving at New York, NY, 1897-1957
8. Indice degli elenchi dei passeggeri e dell'immigrazione, 1500-1900
9. Passenger and Crew Lists of Vessels Arriving at New York, NY, 1897-1957
10. New York, New York Passenger and Crew Lists, 1909, 1925-1957
11. Elenchi passeggeri di New Orleans, 1813-1963
12. Archivi dei documenti di naturalizzazione degli Stati Uniti, 1794-1995
13. Elenchi passeggeri ed equipaggio (stato di New York), 1917-1967
14. Elenchi passeggeri di New Orleans, 1813-1963
15. Elenchi passeggeri ed equipaggio (stato di New York), 1917-1967

Nei vari documenti il cognome di Richard è riportato in diverse varianti: De Judicibus, de Judicibus, Dejudicibus e Judicibus.

Necrologio

RICHARD DE JUDICIBUS Age 84, died at home on Wednesday, February 4, 2009 surrounded by his family. He is survived by his loving wife of 59 years, Clara de Judicibus, his son Richard de Judicibus, daughter Patricia Thrane, and two grandchildren, Amber and Sean Thrane. He has resided in Greenwich since 1966. Richard Adrian de Judicibus was born in Brooklyn, NY August 30, 1924. In 1930, his family relocated to Italy where they remained until the end of WWII. As an American citizen in Milan, he worked for the resistance evacuating Jews to Switzerland. After the war he returned to the United States and enlisted in the US Army where he was assigned to the CIC. After his military service he worked for various airlines including Pan American Airlines and he traveled the world. His love for travel led him to American Express Travel where he started operating tours. In 1950 he met and married his beloved wife Clara in New York City. In 1957 he founded Unitours, inc. specializing tours to the Middle East and Europe. It was his love of history, culture, and the arts which made him want to show people the world. He was a giant in the industry, well respected for his ethics, his integrity and his relationships. He loved good food, good wine, friendship and family. He will be missed by his family, his many friends and his exceptionally loyal staff. Funeral Arrangements are being handled by Fred D. Knapp and Sons. A Memorial Service will be held Monday, February 9 at the First Church of Round Hill at 2 PM. In lieu of flowers, please contribute to St Jude Children's Hospital.

Traduzione: RICHARD DE JUDICIBUS, 84 anni, è morto a casa sua mercoledì 4 febbraio 2009 circondato dalla sua famiglia. Gli sopravvivono la sua amorevole moglie di 59 anni, Clara de Judicibus, suo figlio Richard de Judicibus, la figlia Patricia Thrane e due nipoti, Amber e Sean Thrane. Abitava a Greenwich dal 1966. Richard Adrian de Judicibus è nato a Brooklyn, New York, il 30 agosto 1924. Nel 1930, la sua famiglia si trasferì in Italia dove rimasero fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Come cittadino americano a Milano, ha lavorato per la Resistenza per l'evacuazione degli ebrei in Svizzera. Dopo la guerra tornò negli Stati Uniti e si arruolò nell'esercito degli Stati Uniti dove fu assegnato al CIC. Dopo il servizio militare ha lavorato per varie compagnie aeree tra cui Pan American Airlines e ha viaggiato in tutto il mondo. Il suo amore per i viaggi lo ha portato all'American Express Travel dove ha iniziato a organizzare tour. Nel 1950 incontra e sposa la sua amata moglie Clara a New York City. Nel 1957 fonda Unitours, inc. tour specializzati in Medio Oriente ed Europa. È stato il suo amore per la storia, la cultura e l'arte che gli ha fatto desiderare di mostrare alla gente il mondo. Era un gigante del settore, molto rispettato per la sua etica, la sua integrità e le sue relazioni. Amava il buon cibo, il buon vino, l'amicizia e la famiglia. Mancherà alla sua famiglia, ai suoi numerosi amici e al suo staff eccezionalmente fedele. Gli arrangiamenti funebri vengono gestiti da Fred D. Knapp e Sons. Un servizio commemorativo si terrà lunedì 9 febbraio presso la prima chiesa di Round Hill alle 14:00. Al posto dei fiori, si prega di contribuire all'ospedale pediatrico St Jude.

Oituaries at Legacy.com
https://www.legacy.com/obituaries/greenwichtime/obituary.aspx?n=richard-de-judicibus&pid=123814750


CLARA LUZ DE JUDICIBUS, born Clara Luz Cordon November 3, 1922 in Santa Ana, El Salvador passed away the 22nd of February peacefully at home. She was one of five children. She came to the United States in 1949 representing her country as the Coffee Queen of El Salvador and subsequently worked at the Salvadorian embassy in New York. She met the love of her life, Richard de Judicibus in 1950. They married 3 months later and enjoyed 59 years together. Clara was an avid and accomplished painter in oils and has several of her works adorning her home and those of numerous friends, relatives and children. She enjoyed yachting in New England, Florida and the Bahamas. She was a patron of the Metropolitan Museum and with her husband the Metropolitan Opera in New York. She was an avid and adventurous traveler and spoke several languages fluently. Clara loved museums and art galleries in New York and Europe, traveling abroad at least once a year with her late husband, Richard. She especially loved shopping in Rome where she had numerous friends. She leaves her loving son Richard de Judicibus and daughter Patrica Thrane, 2 grandchildren, Amber Rose Thrane, Sean Richard Thrane and her loving companion and housekeeper of 43 years, Rosa Ramos, as well as friends in relatives in El Salvador, Rome, and Paris. She will be missed by her adoring family and all those who knew her both young and old as the beautiful, graceful, and elegant lady with a beautiful smile and gentle manner beneath which she was a tower of strength. There will be a memorial service at St. Mary's Church at 10:00 on Friday, March 6th for close friends and immediate family. In lieu of flowers contributions can be made to the Metropolitan Museum of Fine Arts in New York.

Traduzione: CLARA LUZ DE JUDICIBUS, nata Clara Luz Cordon il 3 novembre 1922 a Santa Ana, El Salvador, è deceduta pacificamente il 22 febbraio a casa. Era una dei cinque figli. Venne negli Stati Uniti nel 1949 in rappresentanza del suo Paese come la Regina del Caffè di El Salvador e successivamente lavorò presso l'ambasciata salvadoregna a New York. Ha incontrato l'amore della sua vita, Richard de Judicibus nel 1950. Si sono sposati 3 mesi dopo e si sono goduti 59 anni insieme. Clara era una pittrice appassionata e esperta di oli e ha diverse sue opere che adornano la sua casa e quelle di numerosi amici, parenti e bambini. Le piaceva andare in barca a vela nel New England, in Florida e alle Bahamas. Era una mecenate del Metropolitan Museum e assieme a suo marito della Metropolitan Opera di New York. Era una viaggiatore avida e avventurosa e parlava fluentemente diverse lingue. Clara amava i musei e le gallerie d'arte a New York e in Europa, viaggiando all'estero almeno una volta all'anno con il suo defunto marito, Richard. Amava particolarmente fare shopping a Roma, dove aveva numerosi amici. Lascia il suo amorevole figlio Richard de Judicibus e la figlia Patrica Thrane, 2 nipoti, Amber Rose Thrane, Sean Richard Thrane e la sua amata compagna e governante di 43 anni, Rosa Ramos, nonché amici di parenti in El Salvador, Roma e Parigi. Mancherà alla sua adorante famiglia e tutti coloro che la conoscevano giovane e vecchia come la bella, aggraziata ed elegante signora con un bel sorriso e modi gentili sotto i quali era una torre di forza. Ci sarà un servizio commemorativo presso la St. Mary's Church alle 10:00 di venerdì 6 marzo per amici intimi e parenti stretti. Al posto dei fiori si possono dare contributi al Metropolitan Museum of Fine Arts di New York.

Oituaries at Legacy.com
https://www.legacy.com/obituaries/greenwichtime/obituary.aspx?n=clara-luz-de-judicibus&pid=174261453

Censimento del 1930

~THE 1930 CENSUS~
The 1930 census provides extensive information in 12 main categories: place of abode; name; relationship; home data for the head of the household; personal description (sex, race, age, marital status, age at first marriage); education; place of birth and place of birth of the person's father and mother; mother tongue or native language of foreign born; citizenship (including person's year of immigration to the U.S. and whether naturalized or alien when first papers were filed, and whether able to speak English); occupation and industry; employment (or unemployment); veterans (for persons 21 and over, whether a veteran of U.S. military or naval forces — yes or no, codes to indicate a war in which the person served, and the reference number of the farm schedule if the person lived on a farm.)

Foglio del censimento
Foglio del censimento del 3 aprile 1930 dove compare la famiglia de Judicibus
Dettaglio del censimento
Dettaglio con i nomi dei de Judicibus e dei Guarini (la famiglia di Olga)