Data di nascita

17 settembre 1878

Periodo di riferimento

1878-1961

Data della morte

5 aprile 1961

Cosa si sa

Mauro de Iudicibus nasce a Molfetta (BA) il 17 settembre 1878 da Giuseppe e Felicia Boccassini. Quinto di otto figli: Antonia, Teodora, Francesco, Giuseppe, Mauro, Maria, Ignazio e Girolamo. Di professione fa il meccanico. Il 3 novembre 1903 sposa Giovanna Lobasso, figlia di Nuccio2. La coppia ha i seguenti figli:

  • Giuseppina (❀19??-?✟),
  • Galileo (❀19??-?✟).

A 44 anni emigra negli Stati Uniti, dove va ad abitare per un certo tempo a Corona (US-NY). In quel periodo la moglie si trova ancora a Molfetta.

Muore a Molfetta (BA) il 5 aprile 1961.

Archivio di Stato,
Stato Civile Italiano,
1 Atto di nascita n. 870.


2 Il nome è parzialmente leggibile.

La migrazione

Fra i passeggeri della nave “Conte Rosso” arrivata nel porto di New York il 15 gennaio 1923 c'è anche Mauro De Iudicibus, di anni 44, arrivato negli Stati Uniti dal porto di Napoli, in Italia. Secondo la lista passeggeri, Mauro è originario di Molfetta, in provincia di Bari, ma è residente a Corona, nello Stato di New York.

Ellis Island Passenger Records
www.ellisislandrecords.org

Ritratto

Mauro de Iudicibus - Ritratto
Mauro de Iudicibus - Ritratto

Documenti

I documenti di viaggio e le navi transoceaniche che ha usato Mauro per andare negli Stati Uniti d'America.

Clicca qui a sinistrasopra sulle singole voci per vederne il contenuto.
Lista“Conte Rosso”Estratto dalla lista passeggeri (1923)
Nave“Conte Rosso”La nave

“Conte Rosso”

Estratto dalla lista passeggeri (1923)

Mauro De Iudicibus
Mauro De Iudicibus
Per gentile concessione di The Statue of Liberty-Ellis Island Foundation, Inc.

Mauro De Iudicibus è riportato alla riga 14 della lista dei passeggeri. Il rigo è scritto a macchina con annotazioni a mano.

Campo
03 Nome completo:
04 Età:
05 Sesso:
06 Stato:
07 Occupazione:
08 Sa leggere e scrivere?
09 Nazionalità:
10 Razza o etnia:
11 Ultima residenza:
12 Indirizzo di provenienza:

13 Destinazione finale:
15 Biglietto per la destinazione?
16 Chi ha pagato il viaggio?
17 Quanti dollari ha?
18 Già stato in USA?
19 In visita a parenti?

20 Scopo del viaggio?
21 Mai stato in carcere?
22 Poligamo?
23 Anarchico?
24 Forzato a venire in USA?
25 Gli hanno proposto un lavoro?
26 Deportato negli ultimi 12 mesi?
27 Salute fisica e mentale?
28 Disabile?
29 Altezza:
30 Colorito:
31 Capelli e occhi:
32 Segni particolari:
33 Luogo di nascita:

Valore
DE IUDICIBUS Mauro
44
M
M
mechanic
yes Italian yes
Italian
South
do Corona
wife Lobasso Giovanna
= Molfetta =
N.Y. Corona
no
self
$45
yes I N.Y.
brother in law Nappi Corrado
18 Ilside ave= Corona = N.Y. =
permanently
no
no
no
no
no
no
good
no
5 piedi 3 pollici
nat
chest
none
Italy Molfetta

Valore
De Iudicibus Mauro
44
maschio
sposato
meccanico
sì, in italiano
italiano
meridionale
a Corona
presso la moglie Lobasso Giovanna
a Molfetta
Corona, nello Stato di New York
no
da solo
$45
sì, un anno a New York
presso il cognato Nappi Corrado
18 Ilside avenue, Corona (NY)
restare per sempre
no
no
no
no
no
no
buona
no
160 cm
naturale
castani entrambi
nessuno
Molfetta, Italia

“Conte Rosso”

La nave

La “Conte Rosso”
La “Conte Rosso”

Per gentile concessione di The Statue of Liberty-Ellis Island Foundation, Inc.

Costruita nel 1921 dalla William Beardmore & Company Limited di Glasgow, Scozia, la Conte Rosso aveva una stazza di 18017 tonnellate e poteva imbarcare fino a 2366 passeggeri di cui 208 in prima classe, 268 in seconda classe e 1890 in terza classe. La lunghezza era di oltre 180 metri, mentre la larghezza era quasi 23 metri. La velocità di crociera era di circa 18 nodi.

La Conte Rosso batteva bandiera italiana e apparteneva alla compagnia di navigazione Lloyd Sabaudo. Fu utilizzata sulle rotte fra Genova e New York prima e Buenos Aires poi. Nel 1941 fu silurata da un sottomarino britannico e affondò nel Mediterraneo.

La “Conte Rosso” a Villefranche-sur-Mer
La “Conte Rosso” in avvicinamento alla baia di Villefranche-sur-Mer.

Archivio di Paolo Piccione
ItalianLiners.com

Vai alla stessa scheda nel ramo di destinazione

USA